Febbraio 2024
L M M G V S D
« Dic    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Elenchi professionisti per realizzare infrastrutture di rete a banda ultra-larga – attività di progettazione e direzione dei lavori

l Consiglio Nazionale degli Ingegneri, unitamente al Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e a quello dei Geometri e Geometri Laureati, ha sottoscritto un Protocollo d’intesa con il Dipartimento per la Trasformazione Digitale (DTD) presso la Presidenza del Consiglio e con le società Infratel Italia, Tim e Open Fiber finalizzato all’attivazione di una collaborazione in grado di favorire l’avanzamento delle attività del “Piano Italia a 1 Giga”.

Tale piano è stato approvato dal Comitato Interministeriale per la transizione digitale il 27 luglio 2021 ed ha l’obiettivo di realizzare infrastrutture di rete a banda ultra-larga che garantiranno, entro l’anno 2026, la velocità di trasmissione di almeno 1 Gbit/s sull’intero territorio nazionale. Il Protocollo d’intesa, in particolare, ha l’obiettivo di favorire la creazione di condizioni ottimali di conferimento delle attività di progettazione, direzione dei lavori, collaudi ed altre attività, permettendo ai soggetti aggiudicatari l’accesso a un canale centralizzato su base provinciale per il tramite degli Ordini.

Sulla base dell’accordo, i Consigli nazionali si impegnano, con l’ausilio e per il tramite dei rispettivi Ordini provinciali, a istituire appositi elenchi – suddivisi su base territoriale – dei tecnici dotati delle comprovate competenze tecniche necessarie, che manifestino agli Ordini stessi l’interesse a partecipare alle attività di progettazione e direzione dei lavori dei Soggetti Aggiudicatari.

Il Dipartimento per la Trasformazione Digitale ha inviato dei prospetti sinottici, suddivisi per provincia, delle esigenze manifestate sia di TIM che di Open Fiber relativi ai fabbisogni dei professionisti aggiuntivi necessari per le attività dei piani BUL. Tali fabbisogni rappresentano lo stato dell’arte attuale.

I professionisti interessati devono compilare il form collegandosi al sito internet :

https://forms.office.com/e/gdJ8mN7Y3t 

Non vi è un termine specifico di tempo per candidarsi; l’unico termine è quello del protocollo di intesa, che è fissato al 31 dicembre 2024. Chiaramente essendo attuali le esigenze di reperimento delle varie professionalità, più tardi ci si candiderà minori saranno le opportunità di essere chiamato;

Gli elenchi che si vanno via via formando saranno dal Consiglio Nazionale inviati al DTD, che li comunicherà alle imprese attuatrici in base ai fabbisogni territoriali da esse manifestati;

Le imprese, una volta ottenuti gli elenchi in grado di soddisfare i propri fabbisogni, contatteranno direttamente il Presidente dell’Ordine Territoriale corrispondente al fine di attivare la procedura di individuazione del/i professionista/i cui avanzare la proposta di collaborazione;

La modalità stabilita per l’individuazione del professionista dovrà essere mediante sorteggio, per garantire la maggiore imparzialità.

css.php