Archivio Autore

Aggiornamento scadenze in materia di sicurezza antincendio: quinquenni di riferimento e adeguamenti per edifici di civile abitazione.


L’art. 103, comma 2, delle Legge 24 aprile 2020, n. 27 stabiliva che tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni, segnalazioni certificate di inizio attività, di rinnovo periodico di conformità antincendio e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020, conservavano la loro validità per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.
In tale proroga rientravano anche le scadenze dei quinquenni di riferimento per l’aggiornamento obbligatorio dei professionisti antincendio iscritti negli elenchi del Ministero dell’Interno (art. 16 del D.Lgs. 139/2006 e s.m.i.).
Ciò premesso, il decreto-legge 30 luglio 2020, n. 83 recante “Misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020”, ha previsto la proroga al 15 ottobre 2020 dei soli termini di cui all’articolo 1, comma 1, del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge 16 maggio 2020 nonché di alcuni termini correlati con lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 puntualmente indicati in all. 1 al citato D.L. 83/2020.
Tale all. 1 non menziona, tuttavia, l’art. 103 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 che, conseguentemente, non può beneficiare della previsione di ulteriore proroga al 15 ottobre 2020. Da qui, in forza di quanto sopra precisato, la nota di chiarimento ricevuta dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (allegato 2).
In sintesi, tutte le proroghe in materia di sicurezza antincendio in scadenza tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020 decadranno il 31 ottobre 2020, comprese le scadenze dei citati quinquenni di riferimento.
Inoltre nella Gazzetta Ufficiale n. 253 del 13 ottobre 2020 è stata pubblicata la legge 13 ottobre 2020, n. 126 di conversione del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104 che all’articolo 63-bis ha stabilito la proroga dei termini per l’adeguamento antincendio degli edifici di civile abitazione al decreto del Ministro dell’lnterno 25 gennaio 2019.
Il termine per l’attuazione delle misure stabilite dall’articolo 3, comma 1, lettera b, del decreto del Ministro dell’interno 25 gennaio 2019 è prorogato di 6 mesi dal termine dello stato di emergenza.

Quindi le scadenze per gli adeguamenti degli edifici di civile abitazione sono le seguenti:
– al 6 maggio 2021 per l’installazione, ove prevista, degli impianti di segnalazione
manuale di allarme incendio e dei sistemi di allarme vocale di emergenza
(scadenza non prorogata);
– al 31 luglio 2021 per i rimanenti adempimenti.

Inarcassa – Rateazione del conguaglio, richieste fino al 30/11

Rateazione del conguaglio, richieste fino al 30/11

Chi è in regola con gli adempimenti può rateizzare il conguaglio 2019, in scadenza il 31.12.20, in tre pagamenti posticipati a marzo, luglio e novembre 2021, tramite SDD. L’agevolazione può essere richiesta entro il 30 novembre nella procedura di presentazione della Dich 2019 o dall’apposita voce di menù su iOL, sez. Agevolazioni.
>> Informati!

 

Cristina
nodo periferico Inarcassa

Inarcassa – dichiarazione on line entro il 2 Novembre

Dich. on line entro il 2 novembre

Restano ancora pochi giorni per presentare nei termini la dichiarazione 2019. Per dubbi nella compilazione si può ricorrere agli help on line, sempre disponibili su ogni voce dell’applicativo, oppure chiedere al n. dedicato all’assistenza Dich. 02.91979705, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18.
>> Leggi la guida

Cristina
nodo periferico Inarcassa

Conservazione del Nuovo Catasto Terreni – Verificazioni quinquennali gratuite – Art. 118 e 119 del Regolamento 8 dicembre 1938, n° 2153.

Il DPR 917/1986 e s.m.i consente ai possessori di terreni agricoli di richiedere la variazione del reddito domenicale per sostituzione della qualità colturale o per diminuzione della capacità produttiva ascrivibile a specifiche cause.
L’Agenzia delle Entrate, con cadenza quinquennale, verifica gratuitamente tali segnalazioni.
Per usufruire del beneficio della verificazione quinquennale gratuita i possessori interessati, i cui beni ricadono nei Comuni oggetto di verifica periodica, devono presentare, entro il 31 gennaio 2021, la denuncia dei cambiamenti al competente Ufficio Provinciale – Territorio dell’Agenzia delle Entrate utilizzando gli stampati disponibili sul sito http://www.agenziaentrate.gov.it seguendo il
percorso : “Cittadini” – “Fabbricati e terreni” – “Aggiornamento dati catastali e
ipotecari” – “Variazioni colturali”.

Comunicazione agedp-ro_38869_2020_361_all1

Censimento in catasto delle cantine e delle autorimesse. Schemi esemplificativi

CENSIMENTO IN CATASTO DELLE CANTINE E DELLE AUTORIMESSE. SCHEMI ESEMPLIFICATIVI E PRECISAZIONI IN TEMA DI VERIFICA DELLE DICHIARAZIONI DOCFA.

 

Circolare agedp-ro_38472_2020_361

Convegno di studi “Le acque del Polesine in età moderna e contemporanea” – Rovigo, CENSER Sala Rigolin, Sabato 17 ottobre 2020, h. 9.00

Convegno di studi “LE ACQUE DEL POLESINE IN ETÀ MODERNA E CONTEMPORANEA” promosso dal Consiglio di Bacino “Polesine” che si terrà a Rovigo presso la “Sala Rigolin” del Cen.Ser (ex quartiere zuccherificio) in V.le Porta Adige 45 Rovigo, il giorno Sabato 17 ottobre 2020, dalle ore 9.00 a seguire (vedasi programma allegato).

Si chiede che, per esigenze di contingentamento dei posti disponibili, di dare cenno di conferma della Vs. partecipazione alla Segreteria dell’Ente ai seguenti riferimenti: segreteria@atopolesine.it / 0425-412863

 

Il Convegno non da diritto a crediti formativi

GIORNATA PREVENZIONE SISMICA – CELEBRAZIONE 18 OTTOBRE 2020

La Giornata sarà celebrata il prossimo 18 ottobre con un grande evento che sarà trasmesso a distanza e che vedrà intervenire i massimi rappresentanti di tutti gli organi istituzionali competenti in materia.
Seguiranno due Webinar tecnici:
– il 19 ottobre, sulle regole e i controlli previsti dalla nuova normativa del
SuperBonus 110%;
– il 22 ottobre, sull’applicazione dello strumento e sull’approfondimento di alcune
tipologie di intervento.
Alleghiamo i Programmi provvisori degli eventi.
Le modalità di partecipazione saranno riportate sul sito della giornata nazionale
della prevenzione sismica www.giornataprevenzionesismica.it e degli organizzatori, in
particolare per il Consiglio Nazionale Ingegneri all’indirizzo www.cni.it

locandine GIORNATA PREVENZIONE SISMICA

Domande di riconoscimento CFP (dottorati, Master, Esami Universitari) relativi al 2020 – scadenza 31 gennaio 2021

Sarà possibile presentare, fino al prossimo 31 gennaio 2021, le domande per il riconoscimento di Esoneri (maternità, paternità, malattia) e di Cfp Formali (Dottorati, Master, Esami universitari) relative al 2020, unicamente attraverso i moduli presenti in piattaforma, diversamente da quanto accadeva fino allo scorso anno in cui la presentazione da parte dell’iscritto avveniva tramite i moduli predisposti e raccolti a cura dell’Ordine di appartenenza.

Per accedere ai moduli inseriti in piattaforma (è presente un modulo differente per ogni tipologia di esonero o Cfp formale da richiedere) gli iscritti devono cliccare sul tasto “Richiedi Cfp” o  “Richiedi Esonero” disponibile nella loro pagina personale.

Guida Esoneri-Cfp Formali

 

Approvato il Bilancio Consuntivo 2019 e Bilancio Preventivo 2020

Il Tesoriere Ing. Sandro Bortolotto durante la riunione dell’Assemblea ha illustrato nelle sue voci di dettaglio il bilancio consuntivo 2019 e di previsione 2020.

Il rigore e l’oculatezza con cui ha operato la compagine consiliare in carica, hanno permesso di recuperare il disavanzo degli scorsi esercizi, ottenendo addirittura delle economie che hanno rimpolpato le disponibilità dell’Ordine. Proprio grazie a tale virtuosa gestione, è stato possibile testimoniare la vicinanza dell’Ordine a tutti gli iscritti in questo periodo di difficoltà con una sensibile riduzione della quota di iscrizione, approvata all’unanimità dei partecipanti all’Assemblea, come pure è stato approvato l’intero bilancio consuntivo 2019. Stessa sorte per il bilancio di previsione 2020, a testimonianza della fiducia degli iscritti nei confronti del Consiglio e dei consiglieri tutti.

Domicilio digitale – comunicazione all’Ordine

Gentile Iscritta/ Iscritto,

a seguito della pubblicazione del cosiddetto “Decreto Semplificazione” (DL 185/2008 all’art. 16, co. 7), si rende necessario ricordare l’obbligo per TUTTI gli iscritti all’Albo di dotarsi di un domicilio digitale, che equivale a possedere un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) e,  di comunicarlo al proprio Ordine di appartenenza.
Pertanto:

  • Gli iscritti in possesso di casella PEC NON attivata tramite l’Ordine (dominio @ingpec.eu) dovranno comunicarla al proprio Ordine

 

  • Gli iscritti NON in possesso di casella PEC dovranno richiederne l’apertura. Potranno eventualmente usufruire della convenzione stipulata tra CNI ed Aruba per la fornitura di una casella PEC gratuita ed inviare l’apposito modulo di richiesta (allegatoalla mail segreteria@ordineingegnerirovigo.it. La segreteria provvederà ad inviare le credenziali per l’attivazione all’indirizzo mail.

La preghiamo di provvedere entro  il 31/10/2020

modulo richiesta attivazione PEC

css.php