Archivio di Maggio 2023

Bandi Regione Veneto

la Regione Veneto ha indetto n. 2 bandi di concorso pubblico, per soli esami per le seguenti posizioni:

– n. 5 posti di Funzionario tecnico ingegnere, Area dei Funzionari e dell’Elevata Qualificazione, di cui n. 2 riservati ai militari volontari congedati senza demerito e n.1 riservato ai soggetti di cui all’art. 18, comma 2, della legge 12/3/1999, 68;

– n. 5 posti di Funzionario tecnico per l’ambiente, Area dei Funzionari e dell’Elevata Qualificazione, di cui n. 2 riservati ai militari volontari congedati senza demerito e n.1 riservato ai soggetti di cui all’art. 18, comma 2, della legge 12/3/1999, 68.

Si può presentare la propria candidatura fino alla data del 5 giugno p.v. ore 12.59 tramite la piattaforma informatica regionale. I bandi di concorso così come le relative informazioni sono reperibili nel sito web istituzionale www.regione.veneto.it  nella sezione ‘Bandi Avvisi Concorsi’.

Modalità di aggiornamento degli archivi catastali nel caso di frazionamento di Enti Urbani

La presente circolare, nell’ambito delle procedure di aggiornamento degli archivi di Catasto Terreni e di Catasto Fabbricati di cui al Decreto Ministeriale 19 aprile 1994, n. 701 (“Regolamento recante norme per l’automazione delle procedure di aggiornamento degli archivi catastali e delle conservatorie dei registri immobiliari”), articolo 1 (“Documenti tecnici”), tratta la tematica del frazionamento degli Enti Urbani, vale a dire le particelle edificate, poste a Partita Speciale 1 e quindi sottratte all’aggiornamento al Catasto Terreni, per le quali la conservazione catastale prosegue con riferimento agli immobili ivi edificati e censiti al Catasto Fabbricati. In particolare, con riferimento alle suddette procedure, sono pervenuti quesiti in merito alle corrette modalità di redazione degli atti di aggiornamento Pregeo e Docfa e si rende pertanto necessario fornire, in questa sede, alcune indicazioni sul frazionamento di particelle censite al Catasto Terreni sia con destinazione “Ente Urbano – cod. 282”, sia con destinazione “Fabbricato promiscuo – cod. 278”. Il corretto assolvimento degli adempimenti in argomento evita, infatti, che si possano generare disallineamenti tra il Catasto Terreni e il Catasto Fabbricati, esigenza che assume ancora più rilievo nell’attuale sistema caratterizzato da una profonda integrazione dei due catasti nel Sistema Integrato del Territorio1 (SIT). Con la presente circolare si forniscono, quindi, indicazioni, sulle modalità da seguire nel caso di frazionamento di un ente urbano, chiarendo quando il tecnico professionista debba presentare una richiesta di aggiornamento del Catasto Terreni (con la procedura Pregeo), da perfezionare successivamente all’Urbano, e quando invece, come nella maggior parte dei casi, debba presentare una richiesta di aggiornamento per il solo Catasto Fabbricati (con la procedura Docfa)

Nominativi del Tribunale di Rovigo per Consiglio di Disciplina 2022-2026

Si riporta la decisione del Presidente del Tribunale di Rovigo per la scelta dei componenti del Consiglio di disciplina 2022-2026. I membri effettivi saranno i nuovi componenti del Consiglio di Disciplina Territoriale.

Bando Unioncamere – Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Venezia Rovig –

La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Venezia Rovigo ci ricorda cheè in scadenza il prossimo 31 maggio il  bando promosso da Unioncamere, insieme alle Camere di Commercio italiane, che consente alle imprese con un secolo di attività di iscriversi al Registro Imprese Storiche,  al fine di valorizzare la propria storia e trasmettere alle generazioni successive il patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali.

Il marchio “Imprese Storiche d’Italia” è dunque un’opportunità di riconoscimento  anche per le realtà imprenditoriali dei territori di Venezia e Rovigo, che hanno compiuto 100 anni di attività e che, con il vostro gentile supporto, vorremmo intercettare al fine di coinvolgerle e farle partecipare.

L’iniziativa è rivolta a tutte le imprese di qualsiasi forma giuridica operanti in qualsiasi settore economico, iscritte nel Registro delle imprese, attive e in regola con il diritto annuale, con esercizio ininterrotto dell’attività nell’ambito del medesimo settore merceologico per un periodo non inferiore a 100 anni e che non siano già iscritte nel Registro nazionale (Il requisito temporale deve essere maturato al 31 dicembre 2022).

Le imprese interessate, in possesso dei requisiti richiesti, possono presentare domanda di iscrizione nel Registro collegandosi alla pagina dedicata del sito di Unioncamere (https://www.unioncamere.gov.it/registro-imprese-storiche), cliccando, in calce alla pagina, sui tab “Iscrivi la tua impresa nel Registro Imprese storiche” (Fase 1 – dati e Fase 2 – documentazione).

In allegato, il regolamento completo dell’iniziativa, ringraziando fin d’ora per ogni possibile collaborazione nella diffusione di questa prestigiosa opportunità.


                  

Bilanci Consuntivo 2022 e Preventivo 2023 approvati

In data 12/05/2023, in seduta di seconda convocazione, si è riunita l’Assemblea degli iscritti per l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2022 e Bilancio Preventivo 2023.

Entrambi i bilanci sono stati approvati all’unanimità dei presenti.

Assemblea iscritti – seconda convocazione

L’Assemblea degli iscritti è indetta in seconda convocazione alle ore 16.00
del 12/05/2023 presso il Forum di San Martino a San Martino di Venezze, in quanto in prima convocazione non si è raggiunto il numero legale.

Assemblea iscritti 2023

Si allegano bilancio Consuntivo 2022 e Preventivo 2023 che devono essere approvati nell’Assemblea del 12/05/2023

css.php