Obbligatoria da ottobre 2017 la nuova versione Docfa 4.00.4

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è disponibile la nuova versione di Docfa 4.004 per la compilazione dei documenti tecnici catastali, obbligatoria da ottobre 2017.

Docfa è il software messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per la compilazione del modello di “Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana”, ossia il modello con cui presentare al Catasto:

  • dichiarazioni di fabbricato urbano o nuova costruzione (accatastamento)
  • dichiarazioni di variazione e di unità afferenti ad enti urbani

Periodo transitorio

La nuova versione sarà obbligatoria a partire dal mese di ottobre 2017; l’utilizzo della precedente, Docfa 4.00.3, potrà essere utilizzata in via transitoria solo fino a fine settembre.

Tuttavia, la versione 4.00.3 non consentirà la predisposizione di documenti idonei all’accettazione presso gli Uffici Provinciali competenti per territorio; sarà utilizzata con la sola eccezione delle dichiarazioni finalizzate all’aggiornamento dei dati censuari relativi ai beni immobili costituenti infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione (cat. F/7), per le quali si dovrà, invece, utilizzare, a far data dal 3 luglio 2017, esclusivamente la nuova versione 4.00.4 del software.

css.php